In questo periodo abbiamo avuto la fortuna di comprendere quanto sia privilegiata/o chi ha una libreria indipendente in città, che si occupa di elargire consigli, fare consegne, promuovere chi pubblica letteratura di ricerca, scoprendo autrici e autori non considerati dalla produzione main stream. Dietro all’editoria indipendente ci sono professioniste/i che curano tutti gli aspetti della pubblicazione: dalla scelta alla traduzione, dalla carta al font. 

  • Leggere indipendente ci permette di accedere a narrazioni insolite, contemporanee e non, di conoscere autrici ed autori emergenti o non prima tradotti in Italia 
  • Leggere indipendente ci permette di fare un gesto etico, di sostenere librerie e case editrici che non seguono logiche del grande mercato culturale ed editoriale 
  • Preparerò un percorso di letture ritagliato sui gusti delle partecipanti e dei partecipanti

COME: dopo un primo incontro di presentazione, ci incontreremo online per 4 appuntamenti in cui condividiamo le impressioni e i pensieri di un libro che tutte/i le/i partecipanti hanno letto durante il mese (o più, o meno, a seconda del tempo e della velocità). 

DOVE: Zoom o Skype (finita la quarantena, magari poi ci si vede pure!)

QUANDO: 5 incontri, a cadenza mensile, comodamente dal vostro divano, in un orario che vada bene a ciascuna/o

QUANTO: il percorso ha un costo di 40 euro

Share: